banner

6 ESTEMPORANEA DI PITTURA e 1 ESTEMPORANEA DI SCULTURA sabato 4 e domenica 5 Agosto

 

Pietralunga (Perugia) 16 luglio 2018 – “Pietralunga e gli antichi mestieri” è il tema della 6a Estemporanea di Pittura “PITTORI ALLA ROCCA LONGOBARDA”, organizzata nel borgo umbro dalla Associazione Valle del Carpina, in collaborazione con il Comune di Pietralunga, per il 4 e 5 agosto 2018.
La manifestazione, giunta alla sua sesta edizione, sarà affiancata quest’anno dalla 1a Estemporanea di Scultura, “Scultori alla Rocca Longobarda”, dal titolo “FONTE DI VITA”, dedicata alla Valle del Carpina, la verdissima culla di Pietralunga, e al fiume che le dà il nome, il Carpina appunto.
Nei due giorni dell’evento, le vie di Pietralunga saranno invase, con i loro cavalletti e pennelli, da artisti provenienti da tutta Italia, all’opera en plein air per esaltare a loro modo la bellezza naturalistica ed architettonica del borgo medievale, in aderenza al tema scelto per questa edizione, gli antichi mestieri. In palio tre premi in denaro, per il primo, secondo e terzo classificato tra gli autori dei quadri realizzati. L’iscrizione all’Estemporanea per i pittori sarà gratuita e potrà essere effettuata direttamente a Pietralunga, in Piazza Fiorucci di fronte al Comune, dove sarà creato un punto per la loro accoglienza, sabato 4 dalle 16 alle 19 e domenica 5 dalle 8 alle 10.
Il programma della manifestazione prende il via sabato 4 agosto con ‘PITTORI IN ACTION’: dalle 17 alle 20 gli artisti, dislocati nelle stradine del borgo, tra autentici scorci medievali, saranno all’opera in contemporanea con il lavoro degli scultori del ferro, esponendo le proprie realizzazioni. Parallelamente, dalle 17 alle 19, “Immergiamoci nei colori e … liberiamo la creatività”, un ‘LABORATORIO DI PITTURA PER BAMBINI’ allestito in Piazza Fiorucci. Domenica 5 agosto alle 17 è prevista la consegna delle opere e alle 18,30 si terrà la PREMIAZIONE dei tre quadri vincitori.
La 1a edizione della Estemporanea di Scultura “SCULTORI ALLA ROCCA LONGOBARDA”, “FONTE DI VITA”, dedicata al fiume Carpina, si svolge invece di sera. Venerdì 3 agosto e sabato 4 agosto dalle 19,00 alle 23,00, al chiaro di luna, gli artisti realizzeranno con i loro martelli un’opera in ferro battuto che sarà poi installata presso il Parco della Pace. Il tutto grazie alla straordinaria collaborazione dell’artista pietralunghese Alberto Alunni, e alla fattiva partecipazione di Daniele Mattioli, Leonardo Cozzi, Mauro Arcione e Luca Bagiacchi.
Manifestazione molto amata dagli artisti che vi partecipano numerosi ogni anno e dal pubblico, che ha modo in questa occasione di “vedere” la bellezza di un borgo e della valle che lo ospita attraverso lo sguardo artistico di chi la ritrae nelle sue opere, l’Estemporanea di Pittura – e da quest’anno anche l’Estemporanea di Scultura – si svolge sotto l’egida di molte realtà istituzionali e non, mentre il GAL Alta Umbria ha contribuito alla sua comunicazione.
Le due Estemporanee sono solo uno dei tanti momenti che il Comune di Pietralunga dedica in estate al racconto delle proprie tradizioni e a far conoscere le eccellenze artigianali, enogastronomiche e icibi buoni e autentici di cui è ricco il suo territorio. E la propria storia. Agosto è infatti anche il mese del Palio della Mannaja, un evento molto coinvolgente, quando l’intera comunità, in costume, dà vita ad una manifestazione storica rievocativa di quello che si tramanda come un vero e proprio miracolo che ha investito un pellegrino diretto a Lucca, tanto che la mannaia stessa è conservata nella Cattedrale di San Martino, a Lucca.

Per informazioni: info@lavalledelcarpina.it; Tel. 3491926899 – 3382722679.

Sito web: www.turismo.pietralunga.it FB @Pietralunga Eventi.

Ufficio stampa: hf410@yahoo.com; Tel. 339-5785378

 


About Redazione