banner

PALIO DELLA MANNAJA 2014

dal 4 al 10 AGOSTO

Il Palio della Mannaja è, ormai da qualche anno, divenuto l’evento più importante del Comune di Pietralunga. Gli abitanti del pese attendono e vivono questa festa con una tale trepidazione che la loro passione riesce a coinvolgere attivamente anche chi si trova nella zona solo di passaggio.
La manifestazione, riconosciuta come una delle più importanti dell’Umbria, nasce nel 1982 dall’idea dello storico pietralunghese Antonio Alpini e si ispira ad una vicenda realmente accaduta l’11 settembre 1334 che ebbe come protagonista tale Giovanni di Lorenzo di Piccardia, pellegrino francese.
Diretto a Lucca in occasione della festività della Santa Croce, l’uomo, attraversando l’allora territorio di
“Pratalonga” , scorse il cadavere di un uomo ucciso da poco, venne ingiustamente accusato dell’omicidio e condannato alla pena di morte.
Il poveretto si rivolse fiducioso al Volto Santo verso il quale era diretto e, nel momento dell’esecuzione, il Boja, sferrando il colpo mortale, con grande stupore vide la lama della mannaja rivoltarsi su se stessa: la vita dell’uomo fu salva e si gridò al miracolo.
Di tale fatto vi sono numerose testimonianze, come la lettera autografa di Branca dei Branci, podestà di Pietralunga, e la stessa mannaja conservata presso nel Duomo di Lucca.

La manifestazione ha lo scopo di ricordare tale miracolo e di ricreare uno spaccato di vita medievale. Durante tutta la settimana, infatti, oltre agli splendidi costumi medioevali del corteo storico che sfila per le vie del paese la domenica pomeriggio alle ore 17, si possono ammirare le botteghe, le osterie e le taverne che animano il centro storico. Nella serata di giovedì, la tradizionale e spettacolare cena del Palio nella bella Piazza sette Maggio, ai piedi della Rocca Longobarda, circondati dalle affascinanti mura di palazzo Fiorucci, della Chiesa e del Municipio, fa da sfondo all’investitura dei capitani dei borghi e dei quartieri mentre,il sabato sera, viene messa in scena la rappresentazione della rievocazione storica del fatto miracoloso e si può assistere alla sfida degli Arceri Solida Solidis che daranno prova della loro maestria nel lancio delle frecce.

Il cuore della festa rimane, tuttavia, la suggestiva corsa del Biroccio. A contendersi il Palio nella gara a tempo lungo le vie del paese sono i 5 rioni: Borgo De Sopra, Borgo De Sotto, Quartiere del Monte, Quartiere delle Valcelle e Quartiere del Piscinale. Il vincitore sarà il borgo o quartiere che, spingendo a mano il carro utilizzato durante il medioevo per trasportare i condannati a morte del peso di 430 chili, effettuerà il percorso nel minor tempo possibile.
La campana dell’orologio, simbolo del paese, annuncerà la partenza e la fine della gara.
La squadre, composte da un massimo di 25 uomini, daranno prova della loro abilità e della loro forza, la sfida, molto impegnativa e di un notevole impatto scenico, piena di tensione e adrenalina, è uno spettacolo da non perdere.
L’intera settimana del Palio della Mannaja rappresenta una vetrina per tutte le associazioni che sono presenti e operano nel piccolo paese, collaborando con la Proloco, organizzatrice ufficiale del Palio della Mannaja, costruiscono e migliorano tutti gli anni questo bellissimo evento. Il lunedi sera si darà il via alla settimana medievale con consegna delle chiavi della città: il Sindaco dei giorni nostri le donerà al Podestà il quale assumerà simbolicamente la guida del paese nei giorni a venire. Lo spettacolo teatrale presso il giardino di Sant’Agostino curato dalla compagnia “Esoteatro” il martedì e il concerto della Corale Polifonica Pietralunghese il mercoledì contribuiranno a far rivivere il fascino della storia e della tradizione. Eccellenza e vanto di Pietralunga, il gruppo dei Tamburini e Sbandieratori “La Rocca”, uno dei pochi in Italia ad avere presenze femminili, colorerà e animerà il venerdi sera e la domenica pomeriggio con esercizi elaborati e suggestive acrobazie. Per concludere in bellezza: musica, folklore, giocolieri, arti e mestieri e tanto altro ancora faranno da sfondo alle giornate ed alle serate di festa.
Insomma se volete passare dei piacevoli momenti allegri e spensierati, trasportati nel tempo fino a tornare nell’epoca Medievale, venite a Pietralunga al Palio della Mannaja, dal 4 al 10 Agosto.

Vi aspettiamo..

a seguire programma dell’evento

depliant 1 depliant 2014 programma

 

Allegati


About Ufficio Turismo